Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK

"Solatìo"- Moscato d'Asti DOCG

"Solatìo"- Moscato d'Asti DOCG Stampa

Fruttato e floreale, morbido come le curve delle colline in cui nasce.Prodotto nel vigneto Sorì Ciabot, esposto a Sud Sud- Est, in grado di conferire, anche per la sua esposizione ad anfiteatro, le massime caratteristiche di aromaticità e di gradevolezza che rendono il mosto unico nel suo genere.Dal sapore dolce, aromatico e "pettillant ", molto piacevole se degustato fresco, accompagnato a dolci e desserts.

DENOMINAZIONE Moscato d'Asti DOCG
COLORE giallo paglierino con riflessi verdognoli
UVE Moscato d'Asti in purezza
ZONE E COMUNI DI PRODUZIONE Neviglie, Mango
SUPERFICIE VITATA 20 ettari
ESPOSIZIONE ED ALTIMETRIA 300 - 450 metri s.l.m.
TIPOLOGIA DEL TERRENO marne calcaree
SISTEMA DI ALLEVAMENTO guyot
DENSITA' DELL'IMPIANTO 4000 piante per ettaro
RESA PER ETTARO 90 quintali
EPOCA DI VENDEMMIA inizio Settembre
TECNICA DI VINIFICAZIONE pressatura soffice delle uve, conservazione a freddo e successiva fermentazione a temperatura controllata in recipienti chiusi per la presa di spuma naturale
MOD. E DURATA DELL'AFFINAMENTO poche settimane in bottiglia
ALCOOL 5% vol.
ACIDITA' TOTALE 6 gr. Litro
ZUCCHERO RESIDUO 135-140 gr. Litro
PRODUZIONE 150.000 bottiglie