Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK

"Pajass" - Vino bianco da uve stramature

"Pajass" - Vino bianco da uve stramature Stampa

Il colore viene dal sole e dalla terra. Il profumo invitante, la carezza al palato, un morbido sentore che subito diventa nostalgia di una sensazione rara. "Di colore giallo dorato , è un vino dai profumi caldi ed intensi. In bocca è dolce suadente e di lunghissima persistenza.Accompagna i dolci in particolar modo quelli secchi, ma è anche un eccellente vino da meditazione.

DENOMINAZIONE Vino bianco da uve stramature
COLORE giallo paglierino carico con riflessi dorati
UVE moscato in purezza
ZONE E COMUNI DI PRODUZIONE Neviglie
SUPERFICIE VITATA 0,60 ettari
ESPOSIZIONE ED ALTIMETRIA 300 - 400 metri s.l.m
TIPOLOGIA DEL TERRENO marne calcaree
SISTEMA DI ALLEVAMENTO guyot
DENSITA' DELL'IMPIANTO 6.000 piante per ettaro
RESA PER ETTARO 60 - 70 quintali di uva fresca
EPOCA DI VENDEMMIA fine Settembre
TECNICA DI VINIFICAZIONE appassimento dei grappoli in cassette di legno fino a Fine Novembre. Dopo l'appassimento si raggiungono i 400 gr/litro circa di zucchero. Si procede alla diraspatura e fermentazione con macerazione per circa 20 gg/ 1 mese. Avviene quindi la separazione dalla parte liquida ed ulteriore fermentazione in barrique per 6 mesi cca.
MOD. E DURATA DELL'AFFINAMENTO in legno per un anno quindi acciaio e bottiglia
ALCOOL 14,5% vol.
ACIDITA' TOTALE 6 / 7 gr.Litro
ZUCCHERO RESIDUO 200-220 gr. Litro
PRODUZIONE 4.500 bottiglie circa da 0,375 litri